A cosa serve il colorimetro?

A cosa serve il colorimetro?

Fabiana Fanti
mercoledì 24 aprile 2019
Colorimetro SAMA Tools

Il colore degli oggetti

La scelta del colore nel design è di estrema importanza, anche se è molto soggettiva. I colori evocano emozioni e l'emozione che il colore evoca può cambiare da persona a persona. Studiare come i diversi colori influenzano le persone è diventata una vera e propria professione. Basta cambiare semplicemente la tonalità del colore o la saturazione per evocare sensazioni completamente diverse. Inoltre vanno analizzate anche le differenze culturali poichè ciò che rappresenta felicità in un paese, può rappresentare qualcosa di deprimente in un altro.

Prendiamo ad esempio i colori del nostro logo: ROSSO e BLU e vediamo i significati tra Oriente ed Occidente.

Rosso:

• Occidente: eccitazione, amore, passione

• Oriente: vestito delle spose, gioia

Blu :

• Occidente (Europa) : rilassamento, fiducia

• Oriente: tristezza, depressione, tradizione nuziale, prudenza

Non è stato fornito nessun testo alternativo per questa immagine

 

Ecco i colori rosso e blu che abbiamo scelto per il nostro logo e per il nostro catalogo di strumenti per il controllo non distruttivo.

 

 

 

La percezione del colore

Diventa quindi fondamentale per ogni produttore, in tutti gli ambiti, essere in grado di riprodurre il colore scelto senza correre il rischio di incappare in errori visivi.

Per la percezione del colore entrano in campo tre elementi principali: luce, oggetto e osservatore. Ogni cambiamento anche minimo di uno di questi tre elementi cambia inevitabilmente la percezione del colore. Se la fonte di luce e l’osservatore non subiscono cambiamenti, è l’oggetto che determinerà la percezione del colore dell’osservatore.

L’oggetto è in grado di influenzare la percezione del colore perché gli spettri riflettenti (spettri di trasmittanza) dello stesso hanno modulato lo spettro della sorgente di luce. Ogni oggetto ha diversi spettri di riflettività e la sorgente di luce a sua volta ne modifica gli spettri di riflettività così da ottenere risultati differenti. L’osservatore è lo stesso, ma i colori percepiti sono diversi.

Quale strumento ci può aiutare per effettuare delle misure sulla differenza cromatica di uno stesso campione?

Il colorimetro portatile

Il colorimetro è uno strumento per la misura comparativa del colore, che permette di effettuare misure accurate della differenza tra tutti i tipi di colore di uno stesso materiale. I colorimetri sono in grado di operare su materiali quali plastica, metallo, stampe, superfici verniciate e vengono impiegati principalmente per il controllo qualità su merci in ingresso e in uscita.

Il principio di funzionamento del colorimetro si basa sulla misura degli aspetti cromatici della luce che arriva sulle superfici da qualsiasi sorgente, diretta o indiretta. Questo strumento viene particolarmente utilizzato per la sua compattezza e portabilità, per le analisi delle fasi intermedie della produzione di materiali quali abiti, costruzioni, decorazioni d’interni, plastiche, vernice, rivestimenti e porcellane.

Colorimetro SAMA TOOLS

Il rapporto di taratura del colorimetro

Un servizio opzionale che si può richiedere insieme al colorimetro è il rapporto di taratura.Un documento rilasciato da centri di taratura attraverso il quale viene assicurata la riferibilità della misura ai campioni nazionali. La validità tecnica di questi documenti deriva dalla qualifica del laboratorio, dalla competenza tecnica degli operatori e dalle procedure metrologiche utilizzate.

 

Vuoi maggiori informazioni sulla taratura degli strumenti o consulenza gratuita per l'acquisto di un colorimetro?

A differenza di altre aziende, con noi potrete avere la pronta consegna su tanti strumenti!

 

 

 

Seguici anche sui social
Acquista Cerca Rimuovi